Pubblicato da: daniela | ottobre 25, 2007

SNA: Social Network Analysis

Sapere cosa è SNA e soprattutto farla capire agli altri, per me, che di sociologia non so praticamente nulla non è una cosa semplice ma cercherò di fare del mio meglio, ve lo prometto. Partirò proprio dalle basi e dare una definizione elementare di cosa è la sociologia. La sociologia è la scienza che studia la vita sociale degli uomini non solo come individuo ma anche come gruppo e società, quindi il comportamento dell’uomo come essere sociale. Ed è propio in questo contesto che parliamo di SNA, social network analysis, cioè la mappatura, misurazione e visulizzazione dei rapporti sociali fra le persone, come queste sono “connesse” fra di loro sia attraverso rapporti di amicizia, di lavoro fino ad arrivare a rapporti puramente casuali. Definito l’individuo come attore sociale possiamo stabilire che le reti sono le strutture relazionali tra i diversi attori e la struttura di queste reti ci permette di individuare il comportamento dell’attore all’interno della società: il metodo di studio di tutto ciò è l’analisi dei reticoli sociali, social netwok analysis. I primi studi furono negli anni ’40 nella scuola di Manchester da un gruppo di ricercatori in cui si focalizzarono principalmente sui possibili conflitti nella società e le loro dinamiche sociali ma solo trent’ anni dopo, nell’esigenza di descrivere una società post-industriale in cui venivano messi in crisi i tradizionali valori e il senso di appartenenza dell’individuo in questa società, le ricerche trovano i loro successi ad Harvard dove l’attenzione viene rivolta più alla forma delle reti che al loro contenuto e che il comportamento individuale è interpretato in termini di vincoli strutturali sulle azioni piuttosto che in termini di forze interne che agiscono a partire dall’attore. E’ da qui che nasce la tecnica del social network analysis. L’unità di base nella network analysis non è il soggetto preso singolarmente ma è costituita dal legame tra i loro, definito individuando la coppia di individui tra i quali si stabilisce la relazione (attributi di coppie di individui). Questo tipo di analisi fa uso di uno strumento molto noto in matematica: la teoria dei grafi in cui su un piano vengono raffigurati dei cerchi , che rappresentano l’attore collegati da frecce che rappresentano le relazioni fra di loro. La teoria che ha portato al successo di SNA proviene da un ricercatore della scuola di harvard: Stanley Milgram

Stanley Milgram

che inventò il principio dei 6 gradi di separazione secondo cui la media dei contatti fra persone è 6, da qui stabilì la teoria del piccolo mondo (paragonò la società ad piccolo mondo).

Six degrees of separation.

Un’altra teoria, non meno importante della precedente è quella formulata da Granovetter

nel 1973 sulle modalità delle persone a trovare lavoro. L’idea e’ che i legami ( relazioni ) deboli risultano essere più importanti delle amicizie forti e radicate. I giovani riescono a trovano più difficilmente lavoro se si basano sulla conoscenza di amicizie forte che non escono dal loro mondo sociale,E’ un concetto sottile, ma assi importante, quello esposto da Granovetter, poiche’ i ponti dei legami deboli consentono la tenuta delle reti sociali. Inoltre questa tesi è stata verificata in varie attività anche sul www. Il social networking quindi favorisce la condivisione delle amicizie e dei contatti per creare una rete di rapporti in cui nessuno è sconosciuto e chiunque è identificabile in quanto “amico di” un altro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: